Direzione regionale Abruzzo

La mediazione tributaria

Dal 1° aprile 2012 è entrato in vigore il nuovo istituto deflativo della MEDIAZIONE TRIBUTARIA.


IN COSA CONSISTE?


E’ uno strumento volto a prevenire ed evitare le controversie che possono essere risolte senza ricorrere al giudice .

QUALI SONO I VANTAGGI?


§ Una pronta definizione della controversia: al massimo entro 90 giorni

§ La riduzione delle sanzioni al 40% delle somme irrogabili in rapporto dell’ammontare del tributo risultante dalla mediazione.

A QUALI CONTROVERSIE E' APPLICABILE?


A tutte le controversie di valore non superiore a 20.000 euro.

COME E QUANDO?

L’atto contenente sia il ricorso che l’istanza (225.75 KB) di mediazione va notificato alla Direzione regionale o provinciale o al Centro Operativo competenti con le modalità e nel termine previsti per il ricorso.

PER SAPERNE DI PIU'…


§ Il comunicato stampa (152.51 KB)

§ La brochure (557.35 KB)

§ Le slides (1.20 MB)

§ Il servizio andato in onda su "TvUno" il 22 marzo 2012

§ Lo spot

§ Il convegno "La Mediazione tributaria: opportunità e prospettive"

§ Approfondimenti, normativa e prassi (link al sito internet nazionale )

§I protocolli d'intesa sottoscritti