Direzione regionale Abruzzo

Appuntamenti con il fisco: oltre 12.000 le richieste da gennaio

12.622 appuntamenti prenotati con il fisco, di cui 12.039 andati a buon fine. Tante sono state le richieste pervenute agli uffici dell’Abruzzo dell’Agenzia delle Entrate tra gennaio e agosto. Dati, questi, che dimostrano il notevole apprezzamento per l’innovativo servizio di prenotazione telefonica degli appuntamenti da parte dei contribuenti abruzzesi.
Il servizio, attivo dal 2004, consente a tutti i contribuenti, professionisti e intermediari compresi, di prenotare preventivamente – mediante telefono, al numero 199.126003, o attraverso internet dal sito www.agenziaentrate.gov.it – un appuntamento con un funzionario dell’Amministrazione finanziaria, prima di recarsi direttamente presso l’ufficio, e usufruire dei servizi di informazione e assistenza tributaria. Detto servizio, specie a ridosso delle scadenze degli adempimenti fiscali, permette di ridurre notevolmente i tempi per l’accesso agli sportelli.
La modalità di prenotazione preferita dai contribuenti è quella attraverso il sito internet dell’Agenzia, sono state infatti 10.525 le richieste via Web, a fronte invece di 1.514 prenotazioni telefoniche. Per accedere agevolmente, quindi, basta un semplice “clic” per scegliere l’ufficio, l’orario dell’incontro e il servizio per il quale si richiede assistenza.
Ad usufruire del servizio soprattutto gli intermediari professionisti con 9.578 richieste, ma anche il dato relativo a tutti gli altri contribuenti, con 2.461 prenotazioni, testimonia comunque la semplicità di accesso e il gradimento della prenotazione telefonica.
Riguardo alla tipologia dei servizi, le maggiori richieste – oltre 10.000 – sono pervenute per la gestione di avvisi bonari, cartelle di pagamento, comunicazioni di irregolarità o preavvisi telematici; 700, poi, le richieste per la registrazione di atti, suddivise tra documenti pubblici e scritture private.
Significativo anche il numero di prenotazioni per ricevere informazioni sui modelli 730 e Unico e usufruire dell’assistenza alla compilazione e trasmissione telematica del modello Unico persone fisiche, sono stati infatti circa 1.000 gli appuntamenti prenotati.
Inoltre, le richieste di informazioni sulla corretta applicazione della normativa tributaria, anche se reperibili gratuitamente sul sito internet nella sezione “Le guide dell’Agenzia” o presso gli uffici dell’Amministrazione finanziaria, sono state circa 100, riguardanti soprattutto i temi delle esenzioni e delle agevolazioni.
Infine, i dati relativi al solo periodo luglio-agosto sembrano confermare una costante richiesta di servizi, quasi 2.600 le richieste, il 21 per cento del totale.

L'Aquila, 11 settembre 2006