Direzione regionale Abruzzo

A Sulmona collaborazione tra le Entrate e l’Inps

L’ufficio dell’Agenzia delle Entrate di Sulmona e la sede subprovinciale dell’Inps hanno sottoscritto un protocollo d’intesa con l’obiettivo di attivare uno scambio sinergico di informazioni per l’elaborazione di una più efficace strategia di lotta dell’evasione fiscale.
In base al protocollo d’intesa, funzionari delle Entrate e dell’Inps lavoreranno fianco a fianco per rendere ancora più efficaci le azioni di prevenzione e contrasto all’evasione fiscale, analizzando il fenomeno da una prospettiva complementare, ciascuno secondo le proprie competenze.
L’accordo prevede di potenziare gli scambi di informazioni fra i due Enti, di creare dei momenti di incontro e verifica sullo “stato dell’arte” del fenomeno evasivo nel territorio della Valle Peligna e di progettare interventi formativi ad hoc nei quali i funzionari potranno confrontarsi e scambiare le proprie conoscenze sulla materia.
In particolare, l’Agenzia delle Entrate mette a disposizione la competenza dei propri funzionari per:

  • l’assistenza sui contributi previdenziali eccedenti il minimale di reddito dei versamenti e della riscossione, con particolare riguardo agli atti di accertamento di maggior reddito dei contribuenti autonomi;
  • la trasmissione dei verbali redatti nei confronti degli evasori totali o utilizzatori e dei lavoratori in nero;
  • le informazioni relative alle associazioni in partecipazione;
L’Inps, invece, si impegna a fornire:
  • informazioni sui pensionati che usufruiscono anche delle pensioni erogate dall’estero;
  • estratti assicurativi e contributivi delle posizioni di ditte e lavoratori autonomi;
  • assistenza e consulenza, sotto il profilo assicurativo e previdenziale sui versamenti contributivi conseguenti ad atti accertativi dell’Agenzia delle Entrate


L'Aquila, 19 luglio 2006