Direzione regionale Abruzzo

Rinnovato il protocollo d’intesa con il quotidiano "Il Centro".

Chiedilo a il Centro – filo diretto con il Fisco” è il titolo della rubrica di informazione fiscale, che riprende dal 21 marzo, nata dalla collaborazione fra il quotidiano d’Abruzzo “Il Centro” e la Direzione Regionale dell’Abruzzo.
Forte del successo della scorsa edizione, quello che è ormai un vero e proprio appuntamento fisso con il fisco riprende con la stessa formula dell’anno precedente: a Martedì alterni - con inizio il 21 marzo - i contribuenti potranno chiamare, tramite l’apposito numero verde 800.86.60.51, direttamente la redazione del giornale tra le 11,00 e le 12,00 e ricevere assistenza fiscale dai team leaders del Centro di Assistenza Multicanale di Pescara che saranno, in redazione, pronti a fornire tutti i chiarimenti. In alternativa, i lettori potranno formulare i quesiti per iscritto inviandoli alla redazione del giornale per posta, in Via Michelangelo 18 – Pescara, o via fax al n. 085/42.22.120.
Inoltre è previsto che i quesiti di interesse generale, siano pubblicati sul quotidiano in modo che tutti possano ricevere le corrette informazioni fiscali direttamente dall’amministrazione finanziaria.
In via orientativa i lettori potranno richiedere assistenza su:

  1. Registrazione contratti di locazione immobiliare;
  2. Agevolazioni prima casa;
  3. Redditi fondiari, se e come dichiararli;
  4. Redditi occasionali, se e come dichiararli;
  5. Tassazione dei dividendi, nuova e vecchia normativa;
  6. No tax area;
  7. Oneri deducibili/detraibili;
  8. Deduzioni per carichi di famiglia;
  9. Detrazione per gli interventi di ristrutturazione edilizia;
  10. Deduzione per addetti all'assistenza personale dei soggetti non autosufficienti;
  11. Agevolazioni fiscali per l'acquisto di mezzi di locomozione da parte di disabili;
  12. Termini e modalità di presentazione del modello 730 e del modello UNICO;
  13. Informazioni sulla corretta compilazione della dichiarazione dei redditi;
  14. Compilazione modelli di pagamento F23 e F24;
  15. Come effettuare un ravvedimento ed entità della sanzione;
  16. Chiarimenti sulle cartelle di pagamento e comunicazioni di irregolarità;
  17. Modalità per la contestazione di un atto impositivo dell'Agenzia delle Entrate;
  18. Dove e come trovare gli uffici dell'Agenzia delle Entrate.
Grazie alla rubrica, dunque, si riduce ulteriormente la distanza fra l’amministrazione finanziaria e il contribuente che avrà un’ulteriore possibilità, veloce ed efficace, per ottenere le informazioni di carattere fiscale.

L'Aquila, 20 marzo 2006