Direzione regionale Abruzzo

Stand dell’Agenzia alla fiera nazionale del SARAL Food a Silvi

Anche quest’anno, dopo i positivi risultati ottenuti nel 2004, l’Agenzia partecipa con un proprio spazio espositivo alla manifestazione fieristica nazionale "SARAL food", presso la Fiera Adriatica di Silvi Marina (TE), padiglione del "Palauniverso", in programma dal 12 al 16 marzo 2005.
La fiera SARAL food è considerata oramai tra le più importanti manifestazioni del Centro Sud Italia, un appuntamento per circa 100 operatori, principali produttori del settore dell’alimentazione, della ristorazione, della gelateria, della pasticceria, della panetteria, della birra e dei vini e distillati, che mirano al consolidamento e all’acquisizione di maggiori quote di mercato.
L’Agenzia, con l’ausilio del personale dell’Ufficio di Atri e del Centro di Assistenza Telefonica di Pescara, mette a disposizione nel proprio stand, dotato di collegamento al sistema dell’Anagrafe Tributaria e attrezzato con due postazioni polifunzionali di lavoro, un qualificato punto di informazione e di assistenza fiscale per i visitatori, stimati per quest’anno in circa 40.000, che a richiesta potranno conoscere come far fronte ai principali obblighi fiscali, ottenere un aggiornamento sulle ultime novità o, eventualmente, ricevere informazioni sulla loro posizione fiscale.
E’ prevista per lunedì 14 marzo la presenza del Direttore Regionale, Dott. Giorgio Pirani.
I principali servizi di informazione e assistenza fiscale, erogati durante la manifestazione fieristica, riguarderanno le seguenti attività:

  • Accesso a tutti i servizi dell’Agenzia attuati con collegamento telematico: attribuzione e variazione del Codice Fiscale e della Tessera Sanitaria, attribuzione di Partita Iva per inizio, variazione e cessazione di attività, registrazioni di contratti di locazione;
  • Richiesta del codice PIN di accesso ai servizi Fisconline;
  • Richiesta di informazioni sui rimborsi e sulla propria posizione fiscale;
  • Distribuzione gratuita dei prodotti editoriali pubblicati dall’Agenzia delle Entrate;
  • Verifica in tempo reale della tassazione IRE più favorevole, tra quella applicata nel 2002 e quella del 2004, mediante l’applicazione della clausola di salvaguardia;
  • Richiesta di informazione sui principali adempimenti degli obblighi tributari e sulle numerose agevolazioni previste dalla normativa fiscale vigente.

L'Aquila, 11 marzo 2005