Direzione regionale Abruzzo

Agevolazioni fiscali per le associazioni sportive dilettantistiche

È in distribuzione in questi giorni la guida “L’Agenzia informa”, dedicata alle agevolazioni fiscali a favore dell’attività sportiva dilettantistica, anche alla luce delle novità introdotte dall’ultima legge finanziaria.

Il pratico libricino è reperibile:

  • presso tutti gli uffici delle Entrate dislocati sul territorio regionale abruzzese;
  • presso le sedi regionale e provinciali del CONI;
  • on line nella biblioteca di FISCOoggi;
  • sul sito dell’Agenzia www.agenziaentrate.gov.it .

La Guida fornisce utili indicazioni sui vantaggi fiscali per gli operatori del settore sportivo dilettantistico e per tutti i contribuenti che effettuano spese per l’iscrizione e l’abbonamento dei figli ad associazioni sportive e/o sostengono le stesse attraverso erogazioni liberali: un fenomeno, quello dello sport dilettantistico, che in Abruzzo interessa circa 600 associazioni e società agonistiche, 17 enti di promozione sportiva e 43 federazioni.


Il volume si sofferma in particolare sul regime fiscale agevolato sia ai fini dell’Iva che delle Imposte dirette; sui requisiti per accedervi; sul trattamento fiscale dei compensi; sulle condizioni di non imponibilità dei proventi delle attività commerciali.


L’Aquila, 18 aprile 2007