Direzione regionale Abruzzo

A Pescara unificati gli uffici dell’Agenzia delle Entrate

A partire dal 1° aprile 2005 è attivato a Pescara l’ufficio delle Entrate e, contestualmente, sono soppressi gli uffici circoscrizionali di Pescara 1 e 2. A disporlo è un atto del Direttore dell’Agenzia delle Entrate del 12 novembre 2004 e reso operativo il 14 marzo 2005.
   Il neo ufficio di Pescara avrà la sede in Via Rio Sparto, n. 21, attuale sede dell’ufficio circoscrizionale di Pescara 2, e avrà competenza territoriale estesa a tutta la provincia di Pescara.
   L’unificazione degli uffici dell’Amministrazione finanziaria ha l’obiettivo di conseguire una maggiore razionalizzazione delle risorse umane e materiali, e un più efficace impiego delle stesse, al fine di migliorare l’azione di prevenzione e contrasto all’evasione e offrire ai contribuenti una maggiore qualità dei servizi di informazione e assistenza fiscale.
   Per l’utenza, comunque, l’attivazione di un unico ufficio a Pescara non comporterà alcun disagio in quanto, presso la sede di Piazza Italia n. 15, resterà attiva l’area servizi e relazione con il contribuente, presso la quale continueranno ad erogarsi, in qualità e quantità, gli stessi livelli di servizi di informazione e assistenza.
   In entrambe le strutture l’orario di apertura al pubblico rimane invariato, dal lunedì al venerdì, dalle ore 8,30 alle ore 12,30, il martedì e giovedì anche nelle ore pomeridiane, dalle ore 15,00 alle ore 17,00. Anche i numeri di telefono rimangono invariati: 085/432561 – fax 085/43256231 per l’ufficio di Pescara, in Via Rio Sparto 21; 085/428081 – fax 085/42808250 per la sede dislocata di Piazza Italia 15.
   Restano inoltre operativi: la Sezione staccata di Popoli e i due punti di assistenza fiscale attivati presso i comuni di Penne e Scafa.


L'Aquila, 29 marzo 2005